Roma (TMNews) - Guglielmo Epifani difende il capo dello Stato dagli attacchi per il messaggio sulle carceri, ma precisa anche che la vicenda di Silvio Berlusconi non c'entra niente e sottolinea che gli eventuali provvedimenti di clemenza dovranno riguardare solo "alcuni reati". Il segretario Pd aggiunge anche "Questa operazione va spiegata bene alla gente".