Pisa (askanews) - "Noi più di altri dobbiamo essere impegnati per una costruzione europea che funzioni, noi più di altri dobbiamo essere europeisti. Se noi lavoriamo per sfasciare l'Europa, lavoriamo contro noi stessi". A dirlo l'ex premier Enrico Letta a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico della Scuola Sant'anna di Pisa, istituto d'eccellenza di cui è stato allievo. L'attuale direttore della Scuola di Affari Internazionali a Parigi è intervenuto sulle conseguenze della crisi finanziaria nel vecchio continente.