Roma, (askanews) - "Il Pd nel Mezzogiorno è forte e vitale; forse non ha ancora preso consapevolezza del suo ruolo" dice il presidente della regione Puglia Michele Emiliano in una conferenza stampa alla Camera " anche a Roma non hanno compreso fino in fondo le ragioni che hanno spinto tanti uomini e donne del Sud a votare per il Partito Democratico. E' un processo lento per il PD, che oggi ha una trazione nordista, le idee sono tutte fondate su un immaginario che non è quello del Mezzogiorno... Il nostro compito è ricucire, sempre, come fanno i partiti riformisti che ricuciono le idee anche quando si ha l'impressione che si stiano sgranando, e con un colpo di reni speriamo di riuscire a riportare il sud dentro il PD"."E' quasi impossibile una candidatura del Sud al Congresso" ha aggiunto Emiliano, "perché quelli del Sud perdono per definizione quindi tanto vale non candidarsi, no?".