Parigi (askanews) - Commentando i risultati dopo il ballottaggio alle elezioni regionali francesi che non hanno permesso al Front national di conquistare alcuna regione dopo il grande successo al primo turno, il premier socialista Manuel Valls ha ringraziato gli elettori che hanno risposto all'appello della sinistra per fare argine alla crescita del partito di Marine Le Pen, sottolineando comunque che il pericolo dell'estrema destra non è stato del tutto allontanato."Non manifestiamo alcun sollievo, alcun trionfalismo", ha detto il premier francese. "Non abbiamo bollettini di vittoria, il pericolo dell'estrema destra non è stato messo da parte, tutt'altro. Non dimentico i risultati del primo turno e le elezioni recenti. Sento la responsabilità che pesa su di me e quella del governo posto sotto l'autorità del presidente della Repubblica. Tutto questo ci impone di prestare più ascolto ai francesi", ha concluso Valls.Nel secondo turno di ballottaggio delle elezioni regionali, gli elettori hanno fatto registrare un'affluenza alle urne di circa il 58% contro il 50% del primo turno.(Immagini Afp)