Mario Monti ritiene molto dificile, "allo stato attuale", un accordo con la coalizione di centrosinistra formata da Pd e Sel: "Per noi sono fondamentali le riforme, a cominciare da una maggiore flessibilità nel mercato del lavoro". Nell'intervista a Tmnews, il candidato premier di Scelta Civica torna sulle polemiche suscitate dalle sue affermazioni sulle preferenze di Angela Merkel alle prossime elezioni: "Ovviamente decidono gli italiani". Monti poi traccia il percorso di Scelta Civica: "Daremo una struttura e continuità al nostro movimento. Queste elezioni sono solo l'inizio".