Il Cairo, (TMNews) - In Egitto, il "venerdì della rabbia" indetto dai Fratelli musulmani contro il "massacro" dei loro sostenitori di due giorni fa, si trasforma in un bagno di sangue. In queste immagini della tv di Stato si vede la manifestazione dei sostenitori di Morsi sul ponte del 15 Maggio. Ad un tratto si vedono chiaramente uomini armati che sparano.(Immagini Afp)