Il Cairo, (TMNews) - Almeno cento persone sono state uccise e più di 2mila sono rimaste ferite nella repressione della polizia egiziana contro i due principali accampamenti di sostenitori del deposto presidente Mohamed Morsi. Lo rendono noto i Fratelli Musulmani, anche se ancora non ci sono conferme ufficiali sul bilancio.(immagini Afp)