Genova, (TMNews) - Li hanno ribattezzati "ecodipendenti", dal nome del progetto del Comune di Genova per incentivare il lavoro di gruppo e combattere lo stress da ufficio attraverso l'attività fisica all'aria aperta tutelando il verde urbano. In realtà sono dei normali dipendenti del Comune, che per una giornata, invece di svolgere il loro consueto lavoro dietro ad una scrivania, si sono dedicati alla manutenzione del verde pubblico nei due principali parchi storici del capoluogo ligure."E' una sensazione meravigliosa, lavoro all'ufficio fascicoli sempre al chiuso tra la polvere, qui stare all'area aperta con altre persone per un solo scopo è meraviglioso"All'iniziativa hanno aderito oltre 140 dipendenti del Comune tra dirigenti e impiegati."Personalmente ritengo che sia una una iniziativa molto apprezzata dalla cittadinanza considerata anche la richiesta di fruizione dei parchi strorici"A Villetta Di Negro a dare una mano agli ecodipendenti anche il sindaco di Genova, Marco Doria."Con cesoie e rastrelli abbiamo raccolto foglie e tolto l'erba che invadeva i vialetti e quindi abbiamo fatto la cosa giusta".