Roma, (askanews) - La Russia ha donato alla Francia un cucciolo di pastore tedesco in segno di solidarietà dopo la morte di un cane poliziotto, l'ormai famoso Diesel, ucciso durante il blitz al covo dei terroristi a Saint Denis il 18 novembre scorso.Presentato alla stampa dall'ambasciatore francese in Russia, Jean Maurice Ripert, e dal vice-ministro russo degli Interni Igor Zubov, il nuovo cucciolo si chiama Dobrynia, in onore a un eroe russo. Spiega l'ambasciatore: "Non è per niente banale nella vita di un ambasciatore organizzare un incontro alla presenza e ho voglia di dire, in onore a un cane poliziotto".Aggiunge il vice-ministro russo: "Vi chiediamo signor ambasciatore di trasmettere questo magnifico cucciolo ai colleghi della polizia francese. E speriamo che aiuti a salvaguardare l'ordine in Francia per i prossimi anni".Dobrynia è figlia di cani poliziotti giunti alla terza generazione. La madre del cucciolo è un segugio, mentre il padre è specializzato in ricerche di esplosivi.(immagini Afp)