Roma, 18 ott. (TMNews) - Un cargo con gli aiuti del Programma alimentare mondiale (Pam) provenienti dal deposito di Brindisi è arrivato in Liberia, uno dei paesi dell'Africa occidentale più colpiti dall'epidemia di Ebola. L'aereo, contenente oltre mezzo milione di dollari di prefabbricati, generatori, acqua e kit elettrici, è giunto all'aeroporto di Monrovia. Gli equipaggiamenti serviranno a costruire centri logistici in diversi punti del paese per smistare gli aiuti alimentari.Nella Bong County, ad esempio, il Pam ha distribuito razioni di riso, olio, piselli secchi e cereali per 45 giorni a tutti gli abitanti di un villaggio colpito dal virus, in cui sono morte 27 persone."Oggi siamo in un piccolo villaggio nella Bong County, nella Liberia rurale, che è stato colpito pesantemente dall'Ebola", ha spiegato Martin Penner del Pam, "molte persone qui sono morte ed è stata dichiarata una sorta di quarantena informale sull'intero villaggio, per cui per la gente è molto difficile uscirne o entrarvi per procurarsi cibo: per questo stiamo distribuendo derrate per oltre mille persone".