Roma, (askanews) - Nelle immagini la stazione della S-Bahn, la ferrovia interurbana, di Grafing bei Muenchen, cittadina a meno di 40 chilometri a sud-est dalla capitale del Land della Baviera, dove un 27enne tedesco ha aggredito i passanti armato di coltello, provocando un morto e tre feriti.L'uomo è entrato in azione verso le 5 del mattino e avrebbe gridato 'Allah Akbar', 'Allah è grande' mentre si scagliava contro alcuni passeggeri. Identificato come Paul H., l'aggressore, che è stato prontamente arrestato, sarebbe originario di Hessen.La procura di Monaco di Baviera non esclude il movente di ispirazione islamista dietro l'aggressione. Se così fosse, si tratterebbe della terza aggressione di questo tipo in Germania da settembre.