Roma, (askanews) - Più di mille trattori hanno assediato Parigi causando forti disagi alla circolazione stradale nella regione che circonda la capitale francese.Alcuni agricoltori sono partiti una settimana fa da tutta la Francia per raggiungere Parigi a una velocità media di 35 chilometri orari.Il mondo contadino francese reclama gli stessi vantaggi fiscali degli altri colleghi dell'Unione europea e protesta contro l'insufficienza del piano dell'esecutivo per l'agricoltura varato a fine luglio.Bertrand Landrein, produttore di latte nella Sarthe, denuncia: "Come ce la passiamo in questo momento? Male, molto male. Il prezzo del latte non va ancora bene. Le promesse del ministero non sono state mantenute. Quindi siamo stati obbligati a tornare - spiega - Oggi mancano circa 50 euro ogni mille litri di latte. Un'azienda francese produce 300.000 litri di latte, 300 volte 50 sono 15.000 euro che vengono a mancare ogni anno. Sono soldi di cui un agricoltore ha bisogno per vivere. Oggi abbiamo la corda al collo, spero che passi".(immagini Afp)