Roma, 30 mag. (askanews) - Momenti di terrore a Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze, dove durante una festa di compleanno in un giardino condominiale, due bambini di sette anni, sono caduti in un pozzo precipitando per circa otto metri nell'acqua gelida. I presenti sono subito accorsi calando nel pozzo dei tubi in gomma ai quali i bambini si sono aggrappati. Un carabiniere, che pur non sapeva nuotare, sostenendosi a un tubo si è calato all interno e ha raggiunto i piccoli, sostenendoli fino all'arrivo dei Vigili del Fuoco. I pompieri si sono quindi calati con un imbracatura facendo risalire prima i bambini e, infine, il carabiniere. I bambini e il carabiniere sono stati portati in ospedale in stato di scock e in ipotermia, ma stanno bene.