Gruppo italo-marocchino vendeva hashish e cocaina