Bari (askanews) - Questa fotografia aerea scattata dai Vigili del fuoco testimonia la gravità dell'incidente ferroviario avvenuto sulla tratta, gestita dalle Ferrovie Bari Nord, tra Andria e Corato, tra le provincie di Bari e Barletta-Andria-Trani.

Il bilancio provvisorio è di almeno 11 morti e diverse decine di feriti; un bambino è stato estratto vivo dalle lamiere contorte.

Nelle immagini, girate sul posto da askanews, i primi soccorsi alle vittime della sciagura. I feriti sono stati portati nei vari ospedali della zona, almeno tre sono in codice rosso. Sul posto è stato allestito dal 118 anche un ospedale da campo, mentre la protezione civile sta aiutando gli altri passeggeri, distribuendo anche bottiglie d'acqua. Il premier Renzi, avvisato dell'incidente segue la vicenda in contatto con la Protezione Civile e il Ministero dei Trasporti.

Il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio si è recato sul posto insieme con il governatore della Puglia, Michele Emiliano.