Roma, (askanews) - É stato ritrovato il corpo senza vita di Pasquale Vitiello, l'uomo che ha ucciso la moglie Immacolata Villani, 31 anni, davanti alla scuola elementare dove aveva accompagnato la figlia a Terzigno, in provincia di Napoli. L'ipotesi è quella del suicidio.

La donna solo qualche giorno fa lo aveva denunciato per maltrattamenti; era tornata a vivere con il padre insieme alla loro unica figlia, di 9 anni.

E proprio fuori dall'istituto scolastico dove aveva lasciato la bambina, pochi minuti dopo l'inizio delle lezioni, la donna è stata uccisa con un colpo di pistola.

Testimoni sul posto l'avevano vista discutere con un uomo che avrebbe poi fatto fuoco contro di lei. I carabinieri stavano ricercando il marito, che da ore risultava irreperibile. Poi il ritrovamento del corpo, non lontano dalla scuola elementare.