Palermo (askanews) - Giallo con omicidio nel Palermitano. Una donna di 54 anni sarebbe stata strangolata con una calza nella sua abitazione a Carini, in provincia di Palermo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e l'autorità giudiziaria. Ad avvisare il 118 è stata la figlia della vittima, che al suo rientro a casa ha trovato la madre a terra. Al loro arrivo i medici non hanno potuto che constatare il decesso della donna.L'abitazione della vittima si trova al primo piano di una palazzina in centro a Carini. In base ai primi sopralluoghi dei carabinieri non ci sono segni di effrazione né alle porte né alle finestre.