Roma, (askanews) - Una lite finita male. Questa volta è una donna a tirar fuori la pistola e a sparare contro il marito. E' accaduto a San Marcellino, in provincia di Caserta, in un bar di piazza Municipio.L'uomo stava bevendo un caffè al bar quando la moglie è entrata e, dopo aver urlato alcune frasi, ha tirato fuori la pistola e ha cominciato a sparare. Ferito all'addome e al torace, è stato immediatamente trasportato all'ospedale civile di Aversa. Non è in pericolo di vita, ma resta sotto osservazione. I carabinieri, accorsi immediatamente sul posto, hanno bloccato la donna e recuperato l'arma del delitto, un revolver con matricola abrasa.Secondo le prime indiscrezioni, dietro alla sparatoria ci sarebbero vicende economiche e situazioni legate alla gestione delle attività di famiglia.