Dal 3 aprile entra a regime l'assegno di ricollocazione. Obiettivo: reinserire al lavoro 60/70mila disoccupati l'anno