Milano, 21 apr. (askanews) - Un padiglione alto tre piani che in 800 mq racconterà l'Ecuador al mondo nei sei mesi di Expo. La struttura è caratterizzata da una facciata ricca di colori, metafora della filosofia del "Buen Vivir", mentre il piano terra è dedicato all'accoglienza dei visitatori con uno spazio di ristorazione e un negozio dove trovare i migliori prodotti manifatturieri ecuadoriani, al primo piano una museografia immersiva farà da finestra sul Paese e permetterà ai visitatori di scoprire paesaggi e prodotti unici. L'ambasciatore dell'Ecuador in Italia, Juan Holguin Flores: "L'obiettivo è quello di mostrare le potenzialità e le opportunità che offre l'Ecuador da un punto di vista sociale, economico, commerciale e turistico".La museografia sarò lo spazio maggiormente interattivo del Padiglione. In una sala oscura, preceduta da una grande mappa dell'Ecuador, saranno presenti quattro grandi proiezioni dedicate alle quattro grandi regioni del Paese: Amazzonia, Ande, Costa e Galapagos. Grazie a degli ologrammi in 3d saranno presentati i prodotti gastronomici dell'Ecuador. In un'atmosfera magica, i prodotti fluttueranno sospesi nella sala mentre un sistema di odorama ne riprodurrà i profumi. Testimonial del Padiglione, costato 10 milioni di dollari sarà Boobie, una mascotte ispirata all'uccello Sula piediazzurri, specie unica proveniente dalle Galapagos.