Roma, (askanews) - "Non vi appassionate al fantacalcio. Davide Casaleggio, Di Maio, le incoronazioni... Quante volte avete detto in questi 3 anni che io dovevo essere incoronato e poi questo non è mai avvenuto? Avete solo rovinato tutta l'Italia a 5 stelle da quando sono in Parlamento".Così ha risposto il vicepresidente della Camera e componente del Direttorio M5s, Luigi Di Maio a Palermo, a margine di un incontro con gli studenti al cineteatro Colosseum di Palermo, a chi gli chiedeva se Davide Casaleggio, figlio di Gianroberto, parlasse già da leader del Movimento."Io credo che dobbiamo sempre guardare ai problemi dei cittadini perché questo movimento è in grado di andare avanti. Certo, Gianroberto Casaleggio era una risorsa importantissima, di cui ci portiamo tutti nel cuore gli insegnamenti e di quello che ha creato con Beppe Grillo. Ma il miglior modo per onorarne la memoria è andare avanti - ha aggiunto Di Maio - vincere le elezioni amministrative in più città possibile, a cominciare da Roma, e indebolirli al punto da andare al governo del Paese. Provare alle prossime elezioni politiche, che credo saranno l'anno prossimo, a governare con umiltà il Paese mettendo insieme le risorse migliori e non mettendo degli 'yes men' all'interno dei ministeri".