Roma (TMNews) - Per bonificare la "Terra dei fuochi" in Campania, inquinata dalle discariche illegali "ci vorrano 80 anni". Lo dice il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio (M5S) in una intervista a TMNews. Ma serve subito un piano per bloccare i roghi tossici e per rifornire di acqua non inquinata le popolazioni e l'agricoltura.