Roma (TMNews) - I costi della Camera dei deputati "sono insostenibili". Lo afferma il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio in una intervista a TMNews. "Spendiamo cento milioni di euro solo per i vitalizi dei deputati", spiega l'esponente del Movimento 5 stelle, che propone di porre un tetto agli stipendi dei dipendenti di Montecitorio "come per tutti i dipendenti pubblici".