Mosca (TMNews) - Almeno 16 persone sono rimaste uccise e oltre un centinaio ferite nel deragliamento di un convoglio della metropolitana di Mosca. L'incidente è avvenuto in un tunnel tra le stazioni Slavyansky Bulvar e Park Pobedy, quest'ultima situata a circa ottanta metri di profondità, il che rende le operazioni di soccorso particolarmente difficili.Secondo le prime ricostruzioni, la tragedia sarebbe stata causata da una brusca frenata dovuta a un calo di tensione sulla linea Arbatsko-Pokrovka, che arriva nel centro della Capitale russa. Si sono formate colossali code e traffico sulla prospettiva Kutuzovskij, che porta dalla periferia verso il Cremlino, mentre la linea "blu" della sotterranea da "Parco della Vittoria" a "Molodezhnaja" è bloccata. Tra le vittime il conducente del treno deragliato, tra i feriti una quarantina sarebbero in condizioni gravi.(immagini Afp)