Sul decreto dignità è braccio di ferro nella maggioranza con la Lega che vuole modificare il giro di vite sul lavoro a termine e chiede il ripristino dei voucher.
Voucher: flop degli strumenti sostitutivi
I due strumenti introdotti per colmare il vuoto normativo dei voucher - contratto di prestazione occasionale e libretto famiglia - sono stati un flop-
I rinnovi degli stagionali
Si discute sulla stretta sui contratti stagionali: attualmente le causali si dovrebbero applicare anche al primo rinnovo. Si sta ragionando sull'eliminazione della causale al primo rinnovo.
Somministrazione a termine
Soluzione lontana sulla somministrazione a termine: il decreto estende la disciplina più stringente sui contratti a termine anche al rapporto fra agenzia di lavoro e lavoratore.
Il regime transitorio
Confronto sul regime transitorio: attualmente il decreto si applica a proroghe e rinnovi dei contratti in corso. Allo studio lo slittamento dell'entrata in vigore delle nuove regole.
Iter accelerato per il decreto
L'esame parte dalle commissioni Finanze e Lavoro della Camera per approdare il 24 luglio in aula. Dal 27 sarà al Senato per essere approvato entro il 10 agosto.