Roma, (askanews) - "Il testo del disegno di legge sulla sicurezza urbana è una buona base di discussione e di partenza. Come sindaci siamo pronti ad avanzare delle proposte di integrazione al ministro Alfano, ma chiediamo che l'iter della legge sia rapido": lo ha spiegato il presidente dell'Anci e sindaco di Torino, Piero Fassino, prima di incontrare al Viminale il ministro dell'Interno, insieme ad una delegazione dei sindaci delle città metropolitane, per discutere di sicurezza urbana.Secondo Fassino "bisogna aggiornare la legislazione al nuovo contesto e dare ai sindaci gli strumenti per intervenire sulla sicurezza, strumenti capaci di contrastare ogni forma di irregolarità e illegalità, compreso il degrado urbano" ha spiegato Fassino, facendo ovviamente riferimento anche alla necessità di "accompagnare a più poteri anche più risorse".