Milano (askanews) - Sviluppare nuovi progetti di ricerca per ampliare le tematiche di Expo 2015 e legarle allo sviluppo della città e dei suoi abitanti. Questo l'obiettivo di "La Ricerca Incontra Expo", l'iniziativa ideata dall'Università Milano Bicocca e da Expo 2015 per sostenere e promuovere la ricerca attraverso il finanziamento di dieci progetti sviluppati da altrettanti ricercatori, 5 uomini e 5 donne che riceveranno in dote 20mila euro. "Il senso di questa iniziativa è quello di voler valorizzare l'eccellenza della ricerca in un campo come quello della nutrizione in cui le Università possono contribuire fortemente a dare un'anima, un cuore alla nostra Esposizione", ha dichiarato Matteo Gatto, visitor experience & exhibition design director di Expo 2015.I dieci progetti selezionati spaziano dall'identità agroalimentare all'attrattività urbana, passando dall'aging society all'agricoltura urbana sino alla sicurezza alimentare per i bambini e le norme che regolano lo street food nel mercato europeo. I risultati delle ricerche saranno diffusi e comunicati nel corso dei sei mesi di Expo attraverso molteplici canali. Spazio anche al web con la pagina "Bicocca for Expo" che racconterà lo stato di avanzamento dei progetti.