Confermato dall'8 gennaio al 4 febbraio 2018 lo sciopero nazionale
dei giudici di pace. Per protesta contro la riforma della categoria promossa dal Guardasigilli Andrea Orlando i magistrati garantiranno solo la tenuta di un'udienza a settimana. “Focus24” sintetizza le ragioni della magistratura onoraria - in particolare mancata tutela previdenziale e stipendi inadeguati alle nuove responsabilità – con una intervista ad Alberto Rossi, segretario generale dell'Unione nazionale giudici di pace.