Milano (askanews) - Vittoria alle urne per l'ex campione di calcio George Weah che è stato eletto senatore in Liberia, sconfiggendo il figlio del presidente liberiano Ellen Johnson Sirleaf. Weah, esponente dell'opposizione, ha ottenuto quasi un plebiscito, il 78% delle preferenze, nella contea di Montserrado, nel nordovest del Paese, una delle regioni più popolose. Una vittoria arrivata dopo una serie di delusioni elettorali per il calciatore, che nel 2005 perse le presidenziali proprio contro Sirleaf."Io non sono mai stato sconfitto, sono sempre stato derubato dei miei diritti legittimi, ma questa volta speriamo che sia stata libera e trasparente - ha dichiarato - Tutto quello che chiediamo sono procedure democratiche, io ho intenzione di vincere".Le elezioni in Liberia si sarebbero dovute tenere lo scorso ottobre, ma sono state posticipate a causa dell'emergenza Ebola che nel Paese ha ucciso oltre 3mila persone.