New York (TMNews) - Per comprare un pacchetto di sigarette o del tabacco a New York bisogna aver compiuto 21 anni.La norma, firmata sei mesi fa dall'ex sindaco della Grande Mela, Michael Bloomberg, è entrata in vigore e non consente deroghe: senza carta d'identità, niente sigarette.A New York la normativa anti-tabacco è draconiana: oltre all'età minima, che in precedenza era di 18 anni, molti altri limiti scoraggiano i fumatori: divieto di fumo nei bar e nei ristoranti, nei parchi e sulle spiagge. Lo stesso divieto si applica dal 29 aprile anche alle sigarette elettroniche.Negli Stati Uniti anche il costo delle sigarette è proibitivo: un pacchetto costa in media 12 dollari (8,76 euro), con un prezzo minimo regolamentato che non può essere inferiore ai 10 dollari e mezzo.In dieci anni a New York, la percentuale dei fumatori adulti è diminuita dal 21,5% al 14,8% in dieci anni, mentre quella dei giovani è invariata all'8,5%.