Firenze (askanews) - Dalla Leopolda dei rottamatori a quella di Governo: in sei anni l'evento ideato da Matteo Renzi sembra un po' invecchiato, ma l'entusiasmo dei sostenitori del premier e del Governo targato Pd resta immutato.In quattromila hanno preso d'assalto gli ingressi della ex stazione ferroviaria, per un viaggio che ormai non ha più confini. Come dimostra la storia di Junshu Zengh che dalla Cina, con la sua società, la Chemtech Solar, sta investendo molte risorse nel fotovoltaico."I clienti italiani sanno che stiamo facendo del nostro meglio per ridurre l'inquinamento e sostenere le energie rinnovabili in Italia" dice, nel giorno in cui a Parigi si chiude la conferenza sul clima."Anche in Cina abbiamo manifestazioni del genere - conclude - ma non sono così divertenti". Dal palco, nella seconda giornata, Renzi ha chiesto particolare attenzione per una storia invece tutta della periferia italiana, quella di Anna Rita Leonardi, che si candida a sindaco di Platì, sfidando le cosche dell'entroterra calabrese.