Bologna, (TMNews) - Duro attacco di Massimo D'Alema, ex premier ed ex segretario del Pds, nei confronti di Matteo Renzi nella sua vestie di leader del Pd. D'Alema ha parlato a Bologna a a margine di un dibatto al festival dell'Unità."Il ruolo del partiti non può essere quello del movimento del premier, ma dovrebbero avere una loro vita democratica - ha detto D'Alema - Sostanzialmente il Pd in questo momento non ha una segreteria, un gruppo di persone che sono fiduciarie del presidente del consiglio. In questo modo il partito finisce per avere una vita molto stentata".