Roma, 11 feb. (TMNews) - Contro il Cyber Bullismo, che secondo gli adolescenti è la minaccia numero uno nella loro vita, prima della droga. Nel 15 per cento dei casi, le vittime non si confidano. Così è partita a Roma la campagna "se mi posti ti cancello" accompagnata da uno spot.E' il Safer Internet Day la giornata della sicurezza su Internet istituita dalla Commissione Europea e da vari organismi che promuovono un uso consapevole dei nuovi media. Il 23% degli under 18 in Italia trascorre tra le 5 e le 10 ore su Internet (+4% rispetto all'anno scorso), l'8% è connesso 24 ore su 24, l'85% ha uno smartphone. L'invito a partecipare alla campagna, per un uso consapevole e contro il bullismo è a tutti gli adolescenti, con un video da postare su Semipostiticancello.it