L'Avana (askanews) - Fidel Castro sarebbe morto. Per l'ennesima volta. Il quotidiano americano "Diario Las Americas", solitamente ben introdotto nelle vicende cubane, ha lanciato una clamorosa quanto ormai ricorrente notizia e cioè che il lìder m ximo sarebbe morto.Nella capitale cubana è stata indetta una conferenza stampa a cui è invitata la stampa nazionale e internazionale ma di cui non è stato precisato l'argomento, scatenando una ridda di congetture.Cuba sta voltando pagina. Soprattutto dopo il disgelo con Washington annunciato nel dicembre 2014 dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama con la fine del blocco commerciale e diplomatico imposto all'isola da oltre 50 anni, nelle more di una Guerra fredda che portò la tensione mondiale alle stelle nei giorni della crisi dei missili sovietici a Cuba nel 1962.Nel luglio 2006, una grave malattia obbligò Fidel Castro a delegare i poteri al fratello Raul, che formalmente ha assunto la presidenza di Cuba nel 2008. E in questa chiave la morte di Castro sarebbe un suggello quanto mai simbolico di una svolta ormai ineludibile.Vera o falsa che sia, anche se ancora una volta sarà smentita, c'è da aspettarsi che la notizia del decesso del lìder maximo nel prossimo futuro non farà che ripetersi sempre più ossessivamente.(Immagini Afp)