Milano, (TMNews) - Maurizio Crozza durante la copertina di Ballarò imita il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri: per dimostrare che è umana, alla luce della vicenda Ligresti, il ministro in versione Crozza dà al pubblico il suo numero di cellulare e invita a chiamarla: dall'altra parte della cornetta ci sono uno che ha sbagliato numero, un gestore telefonico e infine Maurizio Gasparri, presente nello studio della trasmissione televisiva di Rai Tre. A lui il ministro risponde con durezza: "Non mi chiami mai più, non possono chiamarmi cani e porci".