Crotone, (TMNews) - La corsa di Bonnie e Clyde è finita in manette. La Polizia di Crotone, infatti, ha arrestato una coppia di fidanzati, Antonio Pisano, 36 anni, e Simona Franzè, di 26, rapinatori seriali ai danni di esercizi commerciali nella città calabrese: in una settimana hanno messo a segno tre colpi.A incastrare i due criminali le telecamere di sorveglianza. Gli agenti delle volanti della questura, infatti, hanno riconosciuto Simona Franzè durante la rapina al bar la Capasa compiuta lo scorso 26 agosto. Le immagini mostrano la donna mentre compie un sopralluogo nell'esercizio commerciale e poi passeggia davanti al bar in compagnia di un uomo, Antonio Pisano appunto, nel momento in cui gli passa una busta con gli indumenti indossati per compiere la rapina.La Franzè svolgeva le funzioni di "palo", mentre lui portava a termine i colpi. La donna è ora ai domiciliari mentre Pisano è stato portato nel carcere di Crotone.