Roma, (TMNews) - "Non pensiamo di dare la fiducia al governo che nascerà nei prossimi giorni, non crediamo nella possibilità di una fusione a freddo". Lo ha detto Guido Crosetto riportando i risultati del colloquio della delegazione di Fratelli d'Italia con il premier incaricato Enrico Letta. "Siamo disponibili però a collaborare" ha sottolineato Crosetto.