Palermo (Askanews) - Beppe Grillo ha fatto un discorso da tso (trattamento sanitario obbligatorio n.d.r.). Il sindaco di Genova potrebbe prendere dei provvedimenti . Così il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ha commentato il comizio di due giorni fa a Palermo del leader del Movimento 5 Stelle, che nel giorno dello Sfiducia Day . Il comico genovese, dal palco di fronte alla sede del Parlamento Siciliano lo ha attaccato sul piano personale, dicendo Crocetta non si capisce cosa sia, da nessun punto di vista. "Che discorso politico è questo?", ha proseguito Crocetta. Attacca la persona in modo terrificante. Me ne frego, figuriamoci, dei giudizi di grillo che sono un po transitori. Quando veniva a Gela o a Palermo, diceva che i siciliani non mi meritavano. E anche allora sapeva della mia diversità, delle mie scelte, quindi non si può dire che non sapeva.Quindi Crocetta ha voluto rispondere anche ad un altro passaggio molto discusso. Quello in cui Grillo ha detto che la mafia è stata corrotta dalla finanza , e che una volta la mafia aveva una morale ed è stata corrotta dalla finanza ."E' venuto qui con un messaggio chiaro, in cui c'è un analisi della mafia completamente sbagliata. Il primo omicidio eccellente dopo l unità d Italia fu quello di Emanuele Notarbartolo che voleva rompere i rapporti affari-mafia, perché aveva scoperto che il Banco di Sicilia dava soldi ad alcune famiglie di Palermo sostenute dalla mafi" ."La mafia aveva onore? Non scioglieva i bambini nell acido? E il caso del giovane pastorello che assistette all omicidio di Placido rizzato, e fu ucciso con un iniezione letale dal capomafia di Corleone all interno dell ospedale del paese nel luogo dove invece avrebbe dovuto salvargli la vita, cos è? Un omosessuale è immorale, e un mafioso che uccide è uno che ha una morale? E' un mondo alla rovescia".