Palermo, (TMNews) - Il maxi radar che la marina militare degli Stati Uniti vuole costruire a Niscemi "non può diventare una questione elettorale, il governo regionale sta facendo gli atti giusti. Adesso ha avviato il procedimento di revoca, non capisco cosa si voglia di più". Lo ha detto il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta rispondendo ai deputati del Movimento 5 Stelle che lamentano il mancato invio da parte del governo, del documento che ufficializza la revoca delle autorizzazioni.