Roma (askanews) - "Sul debito la via maestra per ridurlo è accrescre il Pil. Le altre soluzioni adombrate in modo ambiguo sulla stampa, sono pericolose". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, durante il question time in aula al Senato.Per Padoan per tagliare il debito è necessario mantenere "una posizione fiscale di aggiustamento". "L'Italia - ha detto - è uno dei pochi paesi che continua a mantenere un surplus primario positivo. In questo contesto vanno collocate tutte le altre misure". Secondo Padoan la mancata riduzione del rapporto debito-Pil "dipende da un ambiente economico avverso, da una perdurante fase di recessione e di inflazione nella zona euro ben sotto il 2%". Con un'inflazione al 2% "sarebbe in discesa da tempo".