Milano, (TMNews) - "Non limitatevi a comprare un nuovo videogame, createne uno". Parola del presidente degli Stati Uniti Barack Obama che così aveva invitato i giovani americani a vivere la tecnologia in modo attivo. E' quello che prova a mettere in pratica "CoderDojo" un movimento nato in Irlanda senza scopo di lucro che si occupa di istituire club e organizzare incontri gratuiti per insegnare ai giovani a programmare. In Italia è presente in 20 città, compresa Milano dove terrà il prossimo incontro, il 12 aprile al Talent Garden: qui gli esperti insegneranno ai bambini dai 7 anni, fino ai ragazzi di 17, a creare il proprio videogame.Il personaggio principale del videogioco che i bambini programmeranno sarà Aurora, la protagonista di Child of Light, videogame targato Ubisoft con atmosfere da favola in uscita il prossimo 30 aprile.