In manette amministratori e dirigenti, buco centinaia milioni