Isola del Giglio, (TMNews) - Il relitto della Costa Concordia si è staccato dal fondale marino dell'isola del Giglio dove era incagliato: lo ha detto Sergio Girotto, responsabile delle operazioni di raddrizzamento di Micoperi, in conferenza stampa. "Quando abbiamo raggiunto le seimila tonnellate abbiamo visto il distacco dal fondo, lo abbiamo visto dalle telecamere, la forza di applicazione è nel range che ci aspettavamo" ha detto l'ingegnere.