Grosseto (TMNews) - "Ho avuto una relazione con Schettino". Al processo di Grosseto per il naufragio della Costa Concordia la ballerina moldava Domnica Cermontan ha ammesso la sua storia con il comandante della nave da Crociera. Dopo una reticenza iniziale, la donna ha risposto alle domande della corte, spiegando che non aveva il biglietto e non era registrata perché "quando sei l'amante di qualcuno non ti chiedono il biglietto". Domnica Cermontan ha detto di non sapere nulla del tragitto della nave e di essere stata invitata in plancia per vedere l'Isola del Giglio. Dal processo arrivano poi nuove accuse a Schettino che, secondo le testimonianze raccolte, avrebbe insistito per avvicinarsi di più al Giglio.