Napoli, (TMNews) - "Io non vendo la dignità per l'immunità perchè penso che questa valga molto di più". Nicola Cosentino si esprime così in conferenza stampa dopo l'esclusione dalle liste del Pdl per le prossime elezioni: la frase viene accolta da un lungo applauso. Poi Cosentino parla di una "montatura che ha determinato la volontà del partito di escludere dalla lista, ma è una cosa che io accetto, non faccio nessuna polemica. Se questa mia vicenda può servire a prendere qualche voto in più e a battere queste sinistre che ancora oggi si presentano con un abito che è sempre lo stesso, va bene".