Bartomeu: "Qui non si gioca per soldi". E loda Luis Enrique