Il Senato ha appena dato il via libera definitivo alla legge delega in materia di insolvenze e procedure concorsuali che sostituisce l'attuale disciplina del fallimento con una nuova procedura di liquidazione giudiziale. “Focus24” analizza le principali novità della riforma, a partire dalla fase di allerta che permetterà di prevenire le crisi d'impresa e di favorire la definizione di accordi tra l'imprenditore debitore e i suoi creditori