Roma, (askanews) - Membri e sostenitori del movimento palestinese Jihad islamica hanno partecipato a un corteo, subito dopo la preghiera del venerdì, nelle strade di Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza, per sostenere l'Intifada e protestare contro l'occupazione israeliana. "L'Intifada ("sollevazione) si svilupperà sempre più per infliggere il vero dolore al cuore del nemico sionista", ha dichiarato dal palco Ahmed al-Madalal, esponente della Jihad islamica.(immagini Afp)