Roma, (askanews) - Mentre la Nigeria ricorda il secondo anniversario dal rapimento delle 276 studentesse a Chibok, nel Nord Est del paese, 219 delle quali risultano ancora scomparse, i rapitori del gruppo islamista Boko Haram hanno inviato un video - pubblicato dall'emittente americana Cnn - in cui si vedono alcune delle ragazze rapite.L'anniversario viene ricordato con preghiere e manifestazioni in tutto il Paese, tra cui questa marcia pacifica a Lagos del movimento "Bring back our girls" al grido di "Bring back our girls, now and alive", ovvero "Ridateci le ragazze, ora e vive".(Immagini Afp)