Roma, (askanews) - Cori in romanesco dell'Ncd in Piazza delCampidoglio, per esortare il sindaco Ignazio Marino alle dimissioni.Guidati dall'ex vicepresidente del Parlamentoeuropeo Roberta Angelilli, un gruppetto di sostenitori dell'Ncdcapitolino ha portato in processione nella piazza progettata da Michelangelo un'immagine cartonata del sindaco di Roma Ignazio Marino. "Marino, pàgate er vino" e "Te ne devi annàaa, te ne devi annàaaa", hanno intonato i manifestanti sulle note di tipiche melodie da stadio.